Ciò che l’Schifo? Cani Diarrea Da Stress Troppo – Cane Scoperte

Cani diarrea da stress troppo, le loro fonti di stress possono essere diversi da quelli che abbiamo di fronte, ma i cani mostrano sintomi simili. Per saperne di più.
può causare diarrea, ansia

  • Sì, proprio come le persone, i cani possono avere diarrea da stress troppo. Certo, i cani non hanno di bilanciare il loro libretti degli assegni alla fine del mese, non hanno colloqui di lavoro e non passare attraverso divorzi, ma la loro vita, a volte, può spesso ottenere frenetica e stressante. Le loro fonti di stress possono essere diversi da quelli che abbiamo di fronte, ma il loro apparato digerente e il sistema nervoso condividono molte somiglianze con il nostro e, pertanto, i cani mostrano sintomi simili a un po ‘ di stress indotta da condizioni mediche che riguardano l’apparato digerente, come la sindrome dell’intestino irritabile (IBS) così comune negli esseri umani. Mentre i cani possono sviluppare stress per molti motivi, legati allo stress diarrea è altamente contestuale, nel senso che, com’era prevedibile, divampa durante gli eventi stressanti.

    Il Brain-Gut Axis

    Proprio come gli esseri umani, i cani sono dotati di quello che è conosciuto come il “brain-gut axis,” una sorta di superstrada che collega il sistema nervoso centrale con il sistema gastrointestinale. Questa strada è popolata da una complessa rete di milioni di neuroni responsabili di molti regolare le funzioni che hanno affascinato gli scienziati e i medici per diversi decenni. Tra queste funzioni importanti per il regolamento del tratto digerente, della motilità e secrezione, digestione, assorbimento, il bilancio energetico, il flusso di sangue e la regolazione dell’appetito. Perché l’intestino ha un sacco di analogie con il cervello e c’è un’ampia rete di neuroni di rivestimento dell’intestino, viene spesso indicato come “il secondo cervello” o più tecnicamente parlando, “sistema nervoso enterico.”

    ” I neuroni avrebbero dovuto essere le cellule nervose che esisteva solo nel Sistema Nervoso Centrale (CNS), il cervello e il midollo spinale. Ma si scopre che c’è una rete di neuroni nell’intestino, progettata per integrarsi con il mondo esterno con l’interno di un mammifero.”

    Prova i Cani di Pavlov

    Addestratori di cani e il comportamento del cane, i consulenti sono sicuramente a conoscenza Ivan Pavlov. Questo fisiologo russo è conosciuto come il “padre del condizionamento classico” , ma la sua scoperta sull’associazione di stimoli ulteriormente dimostrato un intestino e il cervello di connessione. Ecco come va la storia.

    Ivan Pavlov missione principale è studiare i processi digestivi negli esseri umani, per meglio conoscere, ha impiegato diversi cani nei suoi esperimenti. Il suo obiettivo era quello di studiare le ghiandole salivari, ma ha avuto un po ‘ di lato monitorati quando un curioso accadendo iniziato a svolgersi proprio sotto i suoi occhi. Come il suo collega bianco, camice da laboratorio gli scienziati hanno iniziato ad offrire il cibo per i cani, i cani cominciarono sbavando copiosamente (che era qualcosa dovrebbe accadere), ma a un certo punto ha notato un curioso fenomeno: i cani hanno iniziato a sbavare alla sola vista di un bianco, camice da laboratorio, anche in assenza di cibo!

    Questo studio ha quindi dimostrato che i cani hanno la capacità cognitiva di formare associazioni associazione di uno stimolo all’altro, ma al di là di questa importante scoperta, che ha aperto la strada verso il ricco mondo della teoria dell’apprendimento, Pavlov studi hanno rivelato che il sistema digestivo è in grado non solo di apprendimento, ma è anche in grado di “processi di memoria.” Proprio come le ghiandole salivari, intestino di un nervoso persona affetta da sindrome dell’intestino irritabile può imparare a spasmo in presenza di stimoli che sono stati associati con un trigger. Per esempio, l’apparato digerente di una persona per paura di volare può iniziare ad agitarsi solo fatto di essere in un aeroporto senza nemmeno salire su un aereo! Per i cani, questo può essere visto anche, per esempio nei cani che ottengono la nausea su un giro in macchina, perché l’auto è stata associata con l’andare dal veterinario.

    “I dati relativi al fatto che il sistema digestivo è in grado di imparare e perciò mostra evidenze di processi di memoria è stato dimostrato sperimentalmente Pavlov ricerca con i cani, quando lo studioso russo è stato in grado di insegnare al cane il sistema digestivo (in questo caso le ghiandole salivari) rispondere alla presenza di stimoli ambientali, che, di per sé, sarebbe stato irrilevante per la digestione, se i cani non avevano imparato a che potrebbero essere correlati alla somministrazione di cibo”.

    L’Effetto di Stress

    Quando un cane ha un tempo difficile recuperare da qualche fattore di stress acuto o è interessato da ripetuti, lo stress cronico, il brain-gut axis è influenzato negativamente. Rilascio dell’ormone norepinefrina come parte della risposta di lotta o fuga trigger diversi cambiamenti fisiologici. Il cane ha un cuore pompa più velocemente, la frequenza respiratoria aumenta, il sangue fluisce verso i muscoli in modo che il cane è pronto ad entrare in azione. Gli alunni, inoltre, si dilatano e affinare i sensi.

    Il sistema gastrico diverse modifiche. Poiché il sangue scorre verso i muscoli, c’è meno flusso di sangue al cane di stomaco. Ridotta di ossigeno viene consegnato a questo organo di attivazione mancanza di appetito, rallentando la digestione. Mentre c’è diminuito lo svuotamento dello stomaco, aumento della motilità intestinale e cambia l’equilibrio della microflora intestinale possono scatenare diarrea e dolore addominale. Stress colite, infiammazione del colon causata da stress, provoca un aumento della motilità e rapidi tempi di transito che porta a diarrea, a volte accompagnata da sangue e muco nelle feci. A volte lo stress può anche “wake-up” di condizioni mediche che causano problemi digestivi che possono avere altrimenti è rimasto “dormienti”. Alcuni cani possono avere un flare-up di pancreatite o un attacco di coccidiosi o malattia infiammatoria intestinale quando sono stressati e il loro sistema immunitario difese ottenere a basso.

    Eventi stressanti nei Cani

    A un primo sguardo, i cani sembrano condurre generale felice vita. Essi sono alimentati con cibo servito lucido ciotole, sono morbidi cuscini per dormire e si arriva a godere di grandi vantaggi come ad esempio le ossa da rosicchiare e giocattoli interattivi per giocare, quindi che tipo di lo stress influisce su di loro? Molti cani soffrono di stress e le cause di stress possono variare da un cane all’altro. Per esempio, in fase di imbarco presso un canile, la presenza di un nuovo bambino o un animale domestico in casa, trasferirsi in un posto nuovo, esposizione di spaventosi rumori o di un evento sportivo possono essere stressante avvenimenti per i cani. Anche la scelta dei metodi di formazione e di strumenti di formazione colpisce i cani di causare loro stress se sono basata sulla coercizione. Sulla cima di stress acuto, i cani possono anche soffrire le conseguenze di malattie croniche, cumulativo di stress e questo non può influenzare solo l’apparato digerente e del sistema immunitario, ma anche tutto il corpo.

    Affrontare lo Stress

    Il modo migliore per prevenire lo stress-indotta diarrea nei cani è di prendere misure per ridurre al minimo l’esposizione a stress innesca. Se la rimozione della fonte di stress non è un’opzione fattibile, ci sono diversi calmante aids come DAP collari, calmante Cd e calmante integratori per cani. Questi aiuti possono aiutare a prendere il bordo al largo, mentre l’attuazione di modificazione del comportamento, sotto la guida di un professionista investito in vigore-libero di modificazione del comportamento.

    È interessante notare, c’è un crescente interesse per l’utilizzo di dieta per aumentare la tranquillità nei cani. Omega-3 acidi grassi sono per lo più noti per le loro proprietà antiossidanti e anti-infiammatori effetti, ma hanno anche dimostrato la capacità di “modulare neurotrasmettitori e di influire sulla neuroplasticità”, spiega il Dr. Lewellen in un articolo per DVM360.

    Secondo uno studio, gli acidi grassi sono stati scoperti per avere la capacità di influenzare gli stessi percorsi, come la fluoxetina , un farmaco spesso prescritto per i cani che soffrono di disturbi d’ansia. McGowan, Ph. D., di Nestlé Purina Ricerca anche notato come una maggiore assunzione di olio di pesce led per l’effetto calmante nei cani “sia da un comportamentali e fisiologici di vista.”

    Un altro promettente prodotto sono i probiotici, in particolare il Bifidobacterium longum ceppo. McGowan ha condotto uno studio in 24 cani e ho notato effetti positivi nel dare B. longum ansiosi cani. La ricerca si sta espandendo come un crescente corpo di evidenze ha iniziato a mostrare i benefici effetti della nutrizione sulla brain-gut axis, e la buona notizia è che promettenti nuovi sviluppi sono attesi in futuro, per aiutare tutti quelli stressati e ansiosi cani là fuori.

    “Alterare dieta per manipolare la disponibilità di precursori degli ormoni e neurotrasmettitori che regolano il comportamento ha un valore, come un mezzo per attenuare molti problemi comportamentali.”

    Disclaimer: questo articolo non è destinato a essere usato come un sostituto per i professionisti parere del veterinario. Se il vostro cane ha la diarrea o è malato, si prega di consultare con il vostro veterinario.

    Riferimenti:

    • McGowan RTS. “Oliatura del cervello” o “Coltivare l’intestino”: l’Impatto della dieta sulla ansioso di comportamento nei cani. nel Procedimento. Nestlé Purina Compagno Animale Nutrizione Vertice, 2016:87-93.
    • Jazayeri S, Tehrani-Doost M, Keshavarz SA, et al. Confronto degli effetti terapeutici di omega-3 acidi grassi, acido eicosapentaenoico e fluoxetina, separatamente e in combinazione, disturbo depressivo maggiore. Aust N Z J Psychiatry 2008;42(3):192-198.
    • Neuroscienze-based Cognitive Therapy: Nuovi Metodi per la Valutazione, il Trattamento e di Auto-Regolazione 1 ° Edizione, a cura di Tullio Scrimali, Wiley-Blackwell; 1 edizione (23 aprile 2012)
    • Scientific American, pensateci due Volte: Come la Gut “Secondo Cervello”, Influenza l’Umore e il benessere, recuperati dal web il 23 luglio del 2016.
    • L’Altra Estremità del Guinzaglio, Patricia McConnell, il Vostro Cane Ha un Cervello nel Suo Intestino, recuperati dal web il 23 luglio del 2016.
    • DVM360, Incrementando la tranquillità attraverso la nutrizione, recuperati dal web il 23 luglio del 2016.
    • La psicologia Oggi, Il backup del cervello, recuperati dal web il 23 luglio del 2016.
    Like this post? Please share to your friends:
    Lascia un commento

    ;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: